Analisi Posturale

Valutazione postulare in ortostatismo

L’analisi posturale consente di individuare l’eventuale presenza di squilibri muscolo–scheletrici attraverso un esame obiettivo dell’apparato muscolo scheletrico mediante l’applicazione di specifici test di movimento.
Durante la valutazione vengono presi in esame ed indagati gli aspetti soggettivi della persona dal punto di vista del range articolare, della mobilità, del trofismo, dell’elasticità e della capacità propriocettiva.
Questa metodologia consente all’operatore di acquisire una serie di parametri ed informazioni fondamentali per la successiva formulazione di un programma terapeutico personalizzato.